Salta al contenuto

Perché ICDL?

Molte istituzioni internazionali riconoscono la centralità del tema della digital literacy. La Fondazione ECDL sottolinea la piena conformità delle proprie certificazioni alle esigenze più recenti anche attraverso un cambio di nome: da ECDL (European Computer Driving Licence, la patente europea del computer) a ICDL (International Certification of Digital Literacy). In realtà il nome ICDL, sia pure con un diverso significato rispetto all'attuale, è già in uso in tutti i paesi extraeuropei dal 1998.

Tra l’altro, nell'ultimo trimestre del 2018 si è registrato anche il sorpasso di un paese extraeuropeo - Egitto - che è risultato primo nella classifica mondiale per numero di esami svolti, superando tutti i paesi europei.

Per meglio rimarcare la netta evoluzione e la distanza rispetto alle prime proposte, la Fondazione ha scelto anche un nuovo logo e una nuova immagine più lineare ed efficace nel descrivere l'attuale programma. Ciò che invece non cambia è l’impegno di AICA e della Fondazione ECDL/ICDL all’aggiornamento continuo dei contenuti dei moduli di certificazione.

 

Il suo valore internazionale

Nel campo specifico delle competenze digitali il 2018 è stato un anno particolarmente denso di novità.

Image
Unione Europea
L’Unione Europea ha rinnovato la propria definizione del 2006 attraverso la Raccomandazione del Consiglio del 22 maggio 2018 relativa alle competenze chiave per l’apprendimento permanente. Ha inoltre elaborato la proposta di quadro finanziario pluriennale 2021-2027, nella quale rientra il nuovo programma di finanziamento Europa Digitale (in corso di approvazione) con uno stanziamento “fino a 699.543.000 euro per l'obiettivo specifico 4 - Competenze digitali avanzate”
Image
Unesco
L’Unesco, che già a settembre 2017 aveva rilasciato il documento Digital skills for life and work, nel giugno 2018 ha pubblicato anche A Global Framework of Reference on Digital Literacy Skills for Indicator 4.4.2.
Image
American Council on Education
A luglio l’American Council on Education (ACE), prestigiosa istituzione accademica statunitense che dal 1974 valuta i crediti formativi universitari per competenze acquisite in contesti non formali e informali) ha inserito il programma ICDL all’interno del CREDIT (College Credit Recommendation Service)
Image
International Society for Technology Education
Il programma ECDL ha ricevuto riconoscimento formale anche dall'International Society for Technology Education (ISTE)